I nuovi assetti della famiglia mafiosa del Borgo Vecchio a Palermo: 17 arresti I commercianti raccontano le estorsioni

PALERMO. Un altro colpo assestato dai carabinieri al mandamento di Borgo Vecchio, l’ennesimo degli ultimi anni, con gli assetti in continua evoluzione e l’ombra delle estorsioni, che continua ad essere una delle principali fonti di sostentamento per le famiglie di Cosa Nostra. Con commercianti ed imprenditori stanchi di subire, che hanno deciso di ribellarsi e raccontare tutto agli investigatori.  Gli uomini del nucleo investigativo di Palermo, su delega della Procura distrettuale, stanno eseguendo un provvedimento restrittivo emesso dal Gip del tribunale del capoluogo nei confronti di 17 indagati, ritenuti a vario titolo responsabili di associazione mafiosa, estorsione, tentato omicidio, rapina, illecita detenzione di armi e munizioni e fittizia intestazione di beni…….

Sorgente: I nuovi assetti della famiglia mafiosa del Borgo Vecchio a Palermo: 17 arresti I commercianti raccontano le estorsioni

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: