Spoglio in Sicilia il giorno dopo la chiusura dei seggi, Crocetta: “Un errore, dovevamo cambiare la legge” – Repubblica.it

Nell’Isola si vota domenica e la conta dei voti inizierà solo lunedì. Palazzotto di Sinistra italiana: “Gli exit poll a seggi chiusi potrebbero spingere a brogli nella notte in caso di testa a testa, il ministero aumenti i controlli”. I candidati Micari e Musumeci: “La legge siciliana va bene”. Cancelleri dei 5 stelle: “Confido nelle forze dell’ordine, ennesimo pasticcio del governatore”

Nella Sicilia autonoma dal resto del Paese, si vota solo domenica dalle 8 alle 22. Ma lo spoglio inizierà soltanto lunedì dalle 8. Per il deputato di Sinistra italiana Erasmo Palazzotto c’è il rischio brogli: “Gli exit poll saranno comunque diffusi dopo le 22 e in caso di testa a testa qualcuno potrebbe fare il furbo nella notte, per questo chiediamo al ministero dell’Interno di vigiliare soprattutto nei seggi di periferia”, dice il deputato di Si.  Il candidato governatore dei 5 stelle Giancarlo Cancelleri critica Crocetta: “Ho grande fiducia nelle forze dell’ordine che fanno il loro lavoro presidiando tutti i seggi, non è la prima volta che si fa – dice Cancelleri – semmai, la domanda è: ma perché rispetto al resto dell’Italia si fa questo spoglio dopo 10 ore? L’ennesimo pasticcio di questo governo”.

Sorgente: Spoglio in Sicilia il giorno dopo la chiusura dei seggi, Crocetta: “Un errore, dovevamo cambiare la legge” – Repubblica.it

admin

Piattaforma Multi servizi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: