È morto Bill Russell, uno dei più grandi giocatori nella storia del basket americano

È morto a 88 anni Bill Russell, uno dei più grandi giocatori nella storia del basket americano, vincitore di undici titoli NBA con i Boston Celtics tra il 1957 e il 1969. Gli ultimi due li vinse da giocatore-allenatore, e fu il primo afroamericano a riuscirci. La notizia della morte è stata data domenica sera dalla famiglia.

Grazie agli undici titoli vinti con Boston, Russell è ancora oggi l’atleta più vincente nella storia dello sport nordamericano insieme a Henri Richard, giocatore di hockey tra gli anni Cinquanta e Settanta. Oltre ai titoli NBA, da giocatore Russell vinse anche due campionati universitari NCAA con i San Francisco Dons e la medaglia d’oro con gli Stati Uniti alle Olimpiadi estive del 1956.

È considerato tuttora uno dei più forti difensori nella storia della lega. Fu introdotto nella hall of fame del basket americano nel 1975 (dal 2021 è presente anche in quella degli allenatori) e nel 1971 fu inserito tra i migliori venticinque giocatori nella storia della NBA. Dal 2009 il premio dato annualmente al miglior giocatore delle finali porta il suo nome.

An announcement… pic.twitter.com/KMJ7pG4R5Z

— TheBillRussell (@RealBillRussell) July 31, 2022

Read More

Lascia un commento

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: