Incendio ad Albenga, chiuso l’aeroporto e distrutte case: 70 sfollati

di

Il rogo è scoppiato sabato pomeriggio e non è ancora stato riportato sotto controllo. Ibn azione elicotteri e Canadair

Sta assumendo proporzioni preoccupanti l’incednio che da sabato pomeriggio divora i boschi nella zona di Albenga, in Liguria. Circa 120 persone hanno dovuto abbandonare le loro case ma in seguito il loro numero è sceso a 70; la zona colpita è quella attorno all’aeroporto di Villanova, che ha dovuto essere chiuso per ragioni di sicurezza. Le fiamme hanno raggiunto anche alcune abitazioni che sono andate distrutte. Da ieri sono in azione anche elicotteri e Canadair nel tentativo di domare il rogo.

(articolo in aggiornamento)

8 agosto 2022 (modifica il 8 agosto 2022 | 10:59)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Read More

Lascia un commento

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: