KIEV, MYKOLAIV COLPITA CON BOMBE A GRAPPOLO, VITTIME

KIEV, MYKOLAIV COLPITA CON BOMBE A GRAPPOLO, VITTIME – Mondo – ANSA

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.

Per quanto riguarda la pubblicità, noi e terze parti selezionate, potremmo utilizzare dati di geolocalizzazione precisi e l’identificazione attraverso la scansione del dispositivo, al fine di archiviare e/o accedere a informazioni su un dispositivo e trattare dati personali come i tuoi dati di utilizzo, per le seguenti finalità pubblicitarie: annunci e contenuti personalizzati, valutazione degli annunci e del contenuto, osservazioni del pubblico e sviluppo di prodotti.

Puoi liberamente prestare, rifiutare o revocare il tuo consenso, in qualsiasi momento, accedendo al pannello delle preferenze.

Puoi acconsentire all’uso delle tecnologie sopra menzionate facendo click su ‘Accetta’ o rifiutarne l’uso facendo click su ‘Continua senza accettare’.

“,
“closeButtonRejects”: true
}
};

}





“;

adv = unit_template.replace(/UNIT_ID/g, unit_id_970x250_top);
adv = adv.replace(/SLOT/g, slot_970x250_top);
console.log(slot_970x250_top);
$(“#adv_970x250_top”).append(adv);
}


  1. ANSA.it

  2. Mondo
  3. KIEV, MYKOLAIV COLPITA CON BOMBE A GRAPPOLO, VITTIME

(V:”Ucraina:dieci missili hanno colpito Mykolaiv…” delle 7,52)
(ANSA) – ROMA, 01 LUG – L’area portuale di Mykolaiv, nel Sud
dell’Ucraina, è stata colpita da ‘proiettili a grappolo
proibiti’, ci sono vittime. Lo riferisce il governatore Vitaliy
Kim aggiornando le notizie fornite dal sindaco Oleksandr
Sienkovych secondo il quale dieci missili sono stati lanciati
questa mattina sulla città nell’arco di 25 minuti. Lo riporta il
Guardian. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

‘;
var responsive = “


“;

adv = unit_template.replace(/UNIT_ID/g, unit_id_300x250_mobile);
adv = adv.replace(/SLOT/g, slot_300x250_mobile);
console.log(slot_300x250_mobile);

$(“#adv_300x250_mobile”).append(adv);

}

‘);

var native_itemarticle_6 = $(“article”)[4];
$(“div.pp-inner”).find(native_itemarticle_6).append($(‘#adv_native_mobile_hp_6’));

if (isMobile.any() && !checkADV() && cookieAccepted && sectionCode.indexOf(‘pubbliredazionali_all’)==-1 && typeof isCMS === ‘undefined’) {
/MIC: nb: sotto tolto:
.setTargeting(‘pos’, ‘2’)

googletag.pubads().enableSingleRequest();

// Queste 3 chiamate sono dentro ad_refresh.html
googletag.pubads().addEventListener(‘slotRenderEnded’, slotRenderEnded);
googletag.pubads().addEventListener(‘impressionViewable’, impressionViewable);
googletag.pubads().addEventListener(‘slotVisibilityChanged’, slotVisibilityChanged);
*/
var unit_template = “

“;

adv = unit_template.replace(/UNIT_ID/g, unit6);
adv = adv.replace(/SLOT/g, slot6);
console.log(slot6);

$(“#adv_native_mobile_hp_6”).append(adv);
}


“;

adv = unit_template.replace(/UNIT_ID/g, unit_id_300x100_top);
adv = adv.replace(/SLOT/g, slot_300x100_top);
console.log(slot_300x100_top);
$(“#adv_300x100_top”).append(adv);
}


“;

adv = unit_template.replace(/UNIT_ID/g, unit_id_300x250_bottom);
adv = adv.replace(/SLOT/g, slot_300x250_bottom);
console.log(slot_300x250_bottom);
$(“#adv_300x250_bottom”).append(adv);
}


“;

adv = unit_template.replace(/UNIT_ID/g, unit_id_970x250_bottom);
adv = adv.replace(/SLOT/g, slot_970x250_bottom);
console.log(slot_970x250_bottom);
$(“#adv_970x250_bottom”).append(adv);
}


Read More

Lascia un commento

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: