“Caffè amaro”

Un meraviglioso affresco familiare ambientato in una Sicilia dal sapore unico e magico, delicato e agrodolce, durante il primo Novecento, fino al culmine della Seconda Guerra Mondiale. I protagonisti respirano aria di speranza fatta di sogni personali e illusioni. Il testo è articolato con ricercatezza poetica e attenzione ai dettagli. La cura per le descrizioni della Sicilia riempie il cuore di nostalgia e tenerezza.

Lascia un commento

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: