Statali, addio a posto fisso e scatti

Addio a posto fisso e scatti di anzianità per gli statali. Non fa sconti la bozza del nuovo testo unico sul pubblico impiego, che nelle sue 133 pagine elimina due delle certezze dei dipendenti pubblici. Per quanto riguarda il posto fisso, scrive il ‘Corriere della Sera’, il documento prevede che ogni anno tutte le amministrazioni comunichino al ministero le “eccedenze di personale” rispetto alle “esigenze funzionali o alla situazione finanziaria”. In poche parole, i dipendenti che non possono più essere tenuti in carico o che non sono più utili possono essere trasferiti in un altro ufficio, purché questo si trovi a 50 chilometri da quello di provenienza con la mobilità obbligatoria.

Sorgente: Statali, addio a posto fisso e scatti

Risparmia il 3% su tutti gli Hotel usa il codice sconto TRENDYNETScegli le tue vacanze su Hotelsclick

Lascia un commento

Translate »