Tour de France 2022, tappa 1: vince Lampaert. Classifica generale e ordine d’arrivo

Copenaghen, 1 luglio 2022 – Il belga che non ti aspetti: la tappa 1 del Tour de France 2022 non incorona Wout Van Aert, tra i principali favoriti di giornata ma solo secondo, bensì Yves Lampaert che, da non specialista, completa la cronometro in 15’17” e si mette alle spalle gli uomini più attesi. Tra essi figurano Tadej Pogacar (terzo) e soprattutto Filippo Ganna, quarto al traguardo ma primo per quanto riguarda la sfortuna: il piemontese si presenta sulle strade di Copenaghen nel momento in cui l’asfalto è più bagnato e poi incappa anche in una foratura. Niente da fare per lui e per tutti coloro che inseguivano la prima maglia gialla, che a sorpresa va a Lampaert, l’ennesimo asso calato dalla Quick-Step Alpha Vinyl Team in un Tour privo della stella Julian Alaphilippe. La tappa 2, la Roskilde-Nyborg di 202,2 km, prevede la scalata di 3 GPM di quarta categoria: nessuna difficoltà altimetrica tale da spaventare i velocisti.

La cronaca

Tra i favoriti di giornata figura Stefan Bissegger (EF Education-EasyPost), che però cade due volte e arriva al traguardo con un ampio ritardo. Comincia invece bene il Tour di Bauke Mollema (Trek-Segafredo), che mette a referto un ottimo 15’34”, migliorato poi dal 15’30” di Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Fenix). Primoz Roglic (Jumbo-Visma) si piazza a 3” dall’olandese: rispetto allo sloveno fa ancora meglio il compagno di squadra e idolo di casa Jonas Vingegaard, che fa peggio di Van Der Poel di appena 2”. La vetta della classifica cambia quando il traguardo lo taglia Filippo Ganna (Ineos Grenadiers) che, complice la pioggia incessante e soprattutto una foratura, soffre nella prima parte del tracciato: il piemontese chiude in 15’27” ma viene presto superato dal 15’24” di Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) e soprattutto dal 15’22” di Wout Van Aert (Jumbo-Visma). Per il belga sembra tutto apparecchiato per la vittoria: invece il suo connazionale Yves Lampaert (Quick-Step Alpha Vinyl Team) piazza un 15’17” che gli vale il colpaccio clamoroso: vittoria di tappa e soprattutto maglia gialla.

Ordine d’arrivo tappa 1 Tour de France 2022

1) Yves Lampaert (QST) in 15’17”

2) Wout Van Aert (TJV) 5”

3) Tadej Pogacar (UAD) 7”

4) Filippo Ganna (IGD) 10”

5) Mathieu Van Der Poel (AFC) 13”

6) Mads Pedersen (TFS) 15”

7) Jonas Vingegaard (TJV) 15”

8) Primoz Roglic (TJV) 16”

9) Bauke Mollema (TFS) 17”

10) Dylan Teuns (TBV) 20”

 

Classifica generale Tour de France 2022

1) Yves Lampaert (QST) in 15’17”

2) Wout Van Aert (TJV) 5”

3) Tadej Pogacar (UAD) 7”

4) Filippo Ganna (IGD) 10”

5) Mathieu Van Der Poel (AFC) 13”

6) Mads Pedersen (TFS) 15”

7) Jonas Vingegaard (TJV) 15”

8) Primoz Roglic (TJV) 16”

9) Bauke Mollema (TFS) 17”

10) Dylan Teuns (TBV) 20”Leggi anche – Tour de France 2022, la startlist definitiva e i numeri

Read More

Lascia un commento

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: